Skip to main content

Informazioni

Gentile Cliente in questa sezione del sito internet può trovare informazioni utili per una migliore gestione nelle interazioni con SELGAS. Sono presenti suggerimenti, modalità di gestione delle prestazioni e Modulistica da utilizzare per effettuare più rapidamente le richieste di cui necessità.

Qualora non trovasse le informazioni volute, le ricordiamo che siamo a sua completa disposizione:

Ufficio Clienti – Venga a trovarci di persona, saremo lieti di riceverla
800.007.645 – Il nostro numero verde gratuito sempre a sua disposizione
Contact form – Ci contatti comodamente via web

 

In caso di comunicazioni ufficiali potete utilizzare i seguenti indirizzi PEC:

Prescrizione biennale

Ai sensi della Legge di bilancio 2018 (Legge n. 205/17) come modificata dalla Legge di bilancio 2020 (Legge n. 160/2019), ed eccepita dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente con delibera 569/2018/R/com Allegato A e ss.mm.ii, il Cliente ha la possibilità di aderire alla prescrizione riferita a consumi risalenti a più di due anni. Si ricorda che la richiesta di prescrizione potrebbe non essere valida a causa della sussistenza di cause ostative ai sensi della normativa primaria e generale di riferimento.

Il Cliente interessato da tale situazione deve utilizzare il seguente allegato: Adesione prescrizione

Il modulo di Adesione, o altra specifica comunicazione predisposta dal Cliente, può essere inoltrata ai seguenti recapiti:

Indirizzo postale: via Bruno Buozzi, 12 – 39100 Bolzano (BZ)

Fax: 0471 095909

e-mail: service@selgas.eu

PEC: selgas@pec.selgas.eu

 

SONO ESCLUSI dall’ambito di applicazione del presente provvedimento:

  • i clienti multisito qualora almeno un punto non sia servito in bassa tensione o non abbia consumi annui inferiori a 200.000 Smc,
  • le amministrazioni pubbliche.

Per i DISTRIBUTORI: le comunicazioni relative alla tematica della prescrizione, ai sensi dell’art. 5.2 delibera 569/2018/R/com Allegato A e ss.mm.ii., devono essere inoltrate alla seguente PEC selgas@pec.selgas.eu

Mix Energetico

SELGAS informa i propri Clienti sulla composizione del mix energetico dell’energia elettrica. La seguente tabella è valida per le offerte: Paul, Diego, Luca e Alex.

Fonte Primarie utilizzate Composizione del mix energetico per contratto (%) Composizione del mix energetico nazionale utlizzato per la produzionedi energia elettrica immessa nel sistema elettrico (%) Composizione del mix energetico utilizzato per la produzione di energia elettrica venduta (%)
Anno (2022) Anno (2022) Anno (2022)
Fonti rinnovabili  100,00%  62,22%  36,84%
Carbone 0,00%  7,28%  9,43%
Lignite 0,00% 0,00%  0,00%
Gas naturale 0,00%  25,59%  46,92%
Prodotti petroliferi 0,00%  1,12%  2,01%
Nucleare 0,00%  1,14%  0,00%
Altre fonti  0,00%  2,65%  4,80%

I dati qui sopra indicati sono stati determinati dal Gestore dei Servizi Energetici, ai sensi del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 31 luglio 2009. Per il calcolo del mix energetico nazionale sono stati utilizzati:

  • per l’energia elettrica immessa in rete afferente alla produzione nazionale, i dati trasmessi dai produttori al GSE e i dati relativi agli impianti di produzione non soggetti agli obblighi di comunicazione (convenzionati Cip 6/92, in regime di scambio sul posto e fotovoltaici con potenza attiva nominale fino a 1 MW incentivati con il V Conto Energia)
  • per l’energia elettrica netta importata, i dati Eurostat ai quali il GSE ha attribuito il mix energetico europeo

SELGAS informa i propri Clienti sulla composizione del mix energetico dell’energia elettrica. La seguente tabella è valida per l’offerta: Peter.

Fonte Primarie utilizzate Composizione del mix energetico per contratto (%) Composizione del mix energetico nazionale utlizzato per la produzione di energia elettrica immessa nel sistema elettrico (%) Composizione del mix energetico utilizzato per la produzione di energia elettrica venduta (%)
Anno (2022) Anno (2022) Anno (2022)
Fonti rinnovabili  67,22%  62,22%  36,84%
Carbone  7,28%  7,28%  9,43%
Lignite  0,00% 0,00%  0,00%
Gas naturale  25,59%  25,59%  46,92%
Prodotti petroliferi  1,12%  1,12%  2,01%
Nucleare  1,14%  1,14%  0,00%
Altre fonti 2,65%  2,65%  4,80%

I dati qui sopra indicati sono stati determinati dal Gestore dei Servizi Energetici, ai sensi del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 31 luglio 2009. Per il calcolo del mix energetico nazionale sono stati utilizzati:

  • per l’energia elettrica immessa in rete afferente alla produzione nazionale, i dati trasmessi dai produttori al GSE e i dati relativi agli impianti di produzione non soggetti agli obblighi di comunicazione (convenzionati Cip 6/92, in regime di scambio sul posto e fotovoltaici con potenza attiva nominale fino a 1 MW incentivati con il V Conto Energia)
  • per l’energia elettrica netta importata, i dati Eurostat ai quali il GSE ha attribuito il mix energetico europeo

Autolettura del contatore GAS

Vuole assicurarsi dei consumi più certi? SELGAS le suggerisce di effettuare l’autolettura del suo contatore GAS.

Come fare? Semplicemente seguendo gli step qui sotto.

1. Individui il suo contatore e prenda nota delle cifre segnate.

Infos svg+xml;charset=utf

Le cifre da inserire nel seguente modulo sono esclusivamente quelle in nero precedenti la virgola (inclusi gli zeri). Le cifre dopo la virgola (scritte in rosso) non vengono prese in considerazione per la fatturazione.

2. Scelga la modalità di comunicazione preferita.

SELGAS mette a disposizione diverse modalità di ricezione delle autoletture al fine di soddisfare le esigenze di tutti i Clienti; può quindi:

  • inviarci l’autolettura all’indirizzo predisposto ablesungen.letture@selgas.eu. Si ricorda che affinché sia presa in carico è necessario indicare: nome e cognome/ragione sociale Cliente, codice punto, dato di misura autolettura, data rilevazione autolettura (che potrà corrispondere al massimo ad un giorno solare antecedente a quello di comunicazione), tipologia dell’autolettura (ordinaria, switching, voltura, reclamo).
  • presentarsi presso uno dei nostri Sportelli con il seguente modulo debitamente compilato. Modulo autolettura
  • utilizzare l’apposito Portale Clienti di SELGAS. Questa modalità risulta la più semplice e pratica; infatti, è il Portale stesso ad avvertire il Cliente, tramite e-mail, dell’apertura della Finestra per la comunicazione dell’autolettura. A quel punto sarà possibile accedere alla sezione dedicata, indicare l’autolettura e cliccare su invia. Rapido e senza pensieri. Si ricorda che è necessario iscriversi al Portale Clienti.

3. Invii la sua comunicazione nella Finestra temporale dedicata.

L’autolettura può essere rilevata ed inviata esclusivamente negli ultimi 5 giorni di ogni mese. Per avere una chiusura perfetta del mese, le suggeriamo di leggere e comunicare la lettura l’ultimo giorno del mese.